Leggi qui l’intervista a Dario Sannino

Il Senior Advisor Dario Sannino presenta la Società Internazionale GXP Consulting S.A.S

Dario Sannino è un Sr Quality manager e, dal 2019 è Senior Advisor per la Società Intenazionale GxP Consulting S. A. S., con una particolare specializzazione in assistenza alla Process and Quality Compliance, dedicata alla piccola, media e grande impresa. In questo contenuto, dal titolo Il Senior Advisor Dario Sannino presenta la Società Internazionale GXP Consulting S.A.S, è Dario Sannino a parlare della società di cui è leader.

Domanda: Dottor Dario Sannino, intanto La ringraziamo per la disponibilità. Potrebbe indicare quali sono le particolare competenze della Società GxP Consulting di cui è Senior Advisor? 

Risposta: In questa intervista, che voi avete intitolato Il Senior Advisor Dario Sannino presenta la Società Internazionale GXP Consulting S.A.S., mi piace poter sottolineare come siano tre i campi di competenza dell’azienda: Biotech, Medical Device e Parenteral Large Volume Infusion. 

Domanda: Si tratta di termini complessi e che meritano una chiarificazione. Dottor Dario Sannino ci può spiegare qualcosa a riguardo?

Risposta: Sicuramente. Inizio dal primo settore di specializzazione, la Biotech, altrimenti detta Biotecnologia. Essa fa riferimento all’applicazione tecnologica di sistemi biologici ed esseri viventi. La Biotecnologia, di cui la Società internazionale GXP Consulting S.A.S è specializzata, trova speciale applicazione nei settori farmaceutico, ospedaliero e medico, al fine di acquisire prodotti e procedure funzionali alla regolazione del ciclo vitale di una cellula o di un suo organismo. Inoltre, l’industria del settore biotecnologico effettua attività di ricerca e sviluppo di nuove terapie, in grado di curare le patologie più gravi e potenziare le diagnosi. 

Domanda: Dottor Dario Sannino, in questo contenuto che riporta il titolo di Senior Advisor Dario Sannino presenta la Società Internazionale GXP Consulting S.A.S, può spiegare al lettore quali competenze deve possedere chi lavora nel settore delle biotecnologie?

Risposta: La branca della biotecnologia presuppone una notevole competenza scientifica, in grado di evolvere e innovarsi con il trascorrere del tempo, al fine di seguire passo dopo passo tutti i cambiamenti che interessano il comparto scientifico. Infatti, la sperimentazione e la messa in commercio dei farmaci biotecnologici arricchiscono i prodotti, ma costano fatica e competenze. 

Domanda: Dottor Dario Sannino, qual è la seconda branca in cui la Società Internazionale GXP Consulting S.A.S è specializzata?

Risposta: La seconda eccellenza che caratterizza la società è la specializzazione in Medical Device. Questa particolare definizione fa riferimento alla strumentazione medica, usata singolarmente o in abbinamento ad altre attrezzature o programmi informatici, nei settori della diagnostica e della terapia. Come ogni medicinale, anche l’apparecchiatura medica necessita di una particolare autorizzazione prima di essere venduta al pubblico. Dunque, ogni dispositivo medico sarà sottoposto a studi clinici e coefficienti di sicurezza da parte delle struttura competenti. La garanzia dell’adeguata performance di un’apparecchiatura medica deve essere accompagnata da certificazioni riconosciute e rilasciate dagli organi competenti (ad esempio il Marchio CE, che ne attesta la conformità alle direttive predisposte dall’Unione Europea). 

Domanda: Dottor Dario Sannino, il terzo settore di eccellenza della società GXP Consulting S.A.S è la Parenteral Large Volume Infusion. Ci potrebbe spiegare di cosa si tratta?

Risposta: La Parenteral Large Volume Infusione, altrimenti detta nutrizione parenterale, fa riferimento all’applicazione di nutrienti, che possono essere infusi mediante somministrazione endovenosa. Ogni nutriente dovrà adattarsi ad una speciale tassonomia, che si distinguerà in base a diversi criteri: processo di produzione, tipologia di imbottigliamento, modalità di conservazione, origine dei nutrienti. Questa particolare tipologia di nutrizione può essere realizzata in modo parziale o totale ed è riservata a pazienti che non possono assumere cibo mediante la normale digestione. Inoltre, essa è riservata a tutti i pazienti che hanno bisogno di riabilitare la funzione nutritiva in seguito ad operazioni chirurgiche o trattamenti medici particolarmente intensi. 

Domanda: Dottor Dario Sannino, questa tipologia di alimentazione è praticabile su tutti i pazienti?

Risposta: La Parenteral Large Volume Infusion è praticabile su tutti i tipi di pazienti, ma con le dovute precauzioni e monitorando costantemente la situazione personale di ciascuno, perché potrebbe nascondere l’insorgere di complicazioni molto rischiose.

Domanda: Dottor Dario Sannino, La ringraziamo per il tempo dedicato e ci farebbe piacere se condividesse questa intervista, Il Senior Advisor Dario Sannino presenta la Società Internazionale GXP Consulting S.A.S, sui suoi canali social.

Risposta: Grazie a voi per l’opportunità che mi avete concesso. Sicuramente condividerò attraverso i miei canali questo contenuto, Il Senior Advisor Dario Sannino presenta la Società Internazionale GXP Consulting S.A.S.

QUI LA RETE SOCIALE GENTILMENTE CONDIVISA: